palestina

Un ex-dipendente denuncia Meta: licenziato per aver indagato sulla censura dei contenuti palestinesi

Ferras Hamad, un ingegnere informatico americano di origine palestinese, ha citato in giudizio Meta, la società madre di Facebook e Instagram, accusandola di discriminazione e ingiusto licenziamento. Secondo la causa presentata martedì, Hamad sostiene di essere stato scrutinato, interrogato e infine licenziato a febbraio dopo aver indagato su denunce di utenti che affermavano che la …

Un ex-dipendente denuncia Meta: licenziato per aver indagato sulla censura dei contenuti palestinesi Leggi tutto »

La Columbia University ha messo offline il sito della propria rivista giuridica per un articolo critico su Israele

La Columbia Law Review, una delle riviste giuridiche studentesche più prestigiose degli Stati Uniti, ha subito un’interruzione improvvisa lunedì, quando il consiglio di amministrazione dell’università ha deciso di mettere offline il sito web. La mossa è avvenuta in risposta alla pubblicazione di un articolo che descrive la condizione dei palestinesi sotto l’occupazione israeliana, definendolo un …

La Columbia University ha messo offline il sito della propria rivista giuridica per un articolo critico su Israele Leggi tutto »

Infermiera del NYU Langone Health licenziata: aveva tenuto un discorso sulla Palestina durante una premiazione

Questo mese, il NYU Langone Health, un centro medico accademico facente parte dellla New York University e comprendente oltre 300 strutture tra gli Stati di New York e Florida, ha celebrato e premiato Hesen Jabr, un’infermiera del reparto di ostetricia e ginecologia che si prende cura delle madri che perdono la gravidanza, distintasi per il …

Infermiera del NYU Langone Health licenziata: aveva tenuto un discorso sulla Palestina durante una premiazione Leggi tutto »

Anche la New York University non se la passa benissimo con le proteste studentesche

Non si placano le proteste pro-palestinesi nei campus universitari. Seguendo l’esempio della Columbia University, anche la New York University ha minacciato provvedimenti disciplinari verso gli studenti che avrebbero continuato a protestare negli accampamenti eretti nel campus dell’università. Domenica sera, i funzionari dell’università hanno infatti lanciato l’ultimatum, chiedendo di terminare le esperienze di protesta protratte fino …

Anche la New York University non se la passa benissimo con le proteste studentesche Leggi tutto »

Il dibattito partito dalle università americane su cosa costituisca antisemitismo

Dal 7 ottobre 2023, ovvero dall’attacco di Hamas contro Israele, e per tutta la durata di quella che a tutti gli effetti è una guerra che perdura da oltre sei mesi, diversi gruppi studenteschi delle maggiori università americane hanno organizzato manifestazioni di protesta contro le politiche di Israele. Ad esempio, il giorno dopo l’attacco di …

Il dibattito partito dalle università americane su cosa costituisca antisemitismo Leggi tutto »

Quando i morti hanno un’eco diversa per media e opinione pubblica

La cartina di tornasole della Storia sono alcune nazioni: Israele da sempre. I curdi da un secolo. Il conflitto tra Hamas e Israele, scatenato con un eccidio infame, ha dato luogo a un movimento di massa contro Israele in tutte le nazioni liberaldemocratiche, sfruttando il paravento dell’estremismo di Benjamin Netanyahu. I media mainstream hanno per …

Quando i morti hanno un’eco diversa per media e opinione pubblica Leggi tutto »

Scroll to Top