ATTUALITÀ

obbligo aria condizionata new york per locatori

I locatori potrebbero presto essere obbligati a fornire l’aria condizionata

Secondo il dipartimento della salute della città, ogni estate circa 350 newyorkesi muoiono a causa del caldo, con la popolazione afroamericana che ha il doppio delle probabilità di soccombere rispetto a quella bianca. La mancanza di aria condizionata è un fattore determinante in queste morti. Proprio mentre New York City affronta la sua terza ondata […]

I locatori potrebbero presto essere obbligati a fornire l’aria condizionata Leggi tutto »

Nei rifugi di New York non c’è l’aria condizionata ed è un bel problema

A New York sono migliaia le famiglie con bambini che vivono nei rifugi per migranti messi a disposizione dalla città. Eric Adams ha recentemente stimato che la città spende circa 382$ al giorno per ognuna delle 25,600 famiglie assegnate ai rifugi. Si tratta di circa 57,300 migranti, nel segno dell’accoglienza che è da sempre stata

Nei rifugi di New York non c’è l’aria condizionata ed è un bel problema Leggi tutto »

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump

Quanto successo in Pennsylvania ha sicuramente scosso l’America e, soprattutto, l’elettorato. Ma andando oltre la mera e superficiale analisi del fatto, l’attentato all’ex Presidente e attuale candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto luce anche e soprattutto su uno Stato dove si giocherà una tra le partite più importanti delle elezioni di Novembre. In un sondaggio

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump Leggi tutto »

Ondate di caldo e asfalto rovente: oltre 200 ricoveri e 18 morti in tre anni

Forse ci si aspettava un impatto diverso sull’uomo, ma il cambiamento climatico può agire anche in maniere “collaterali”. Nel 2022, l’Arizona Burn Center del Valleywise Health Medical Center a Phoenix, il più grande centro ustioni del sud-ovest, ha ricoverato 85 pazienti per ustioni da contatto durante l’estate. L’anno scorso, quando le temperature hanno superato i

Ondate di caldo e asfalto rovente: oltre 200 ricoveri e 18 morti in tre anni Leggi tutto »

Nonostante i recenti annegamenti, a New York le spiagge rimangono affollate anche dopo le 18

Nonostante la cronaca recente, anche questo weekend le spiagge di New York sono state prese d’assalto dai bagnanti. Sabato, Coney Island ha visto la tipica folla di un weekend di luglio riversarsi sulla sabbia, con asciugamani colorati, tende e ombrelloni. Tuttavia, nonostante le aree chiuse per motivi di sicurezza, diverse persone hanno ignorato i divieti

Nonostante i recenti annegamenti, a New York le spiagge rimangono affollate anche dopo le 18 Leggi tutto »

Una folla di buddisti si è radunata sotto l’hotel del Dalai Lama a Manhattan

Una folla di fedeli buddisti, in abiti tradizionali e con rosari tibetani alla mano, si è radunata di fronte al Park Hyatt Hotel di Midtown, a New York. La ragione è Tenzin Gyatso, meglio conosciuto come il Dalai Lama, che sta soggiornando nell’hotel durante la convalescenza post-operatoria dopo un intervento al ginocchio eseguito lo scorso

Una folla di buddisti si è radunata sotto l’hotel del Dalai Lama a Manhattan Leggi tutto »

New York ha un debito di 1 miliardo di dollari sui servizi idrici

Il sindaco di New York, Eric Adams, ha recentemente annunciato misure severe contro i clienti morosi del servizio idrico, nel tentativo di contrastare i grandi proprietari immobiliari che truffano i contribuenti cittadini. Tuttavia, uno dei principali debitori è lo Stato di New York stesso. Secondo una lista interna della città ottenuta dal New York Times,

New York ha un debito di 1 miliardo di dollari sui servizi idrici Leggi tutto »

Torna in alto