I primi 5 quartieri di New York da monitorare nel 2024

Nel dinamico panorama immobiliare di New York, è essenziale essere sempre un passo avanti. Quest’anno, prendiamo in considerazione non solo i quartieri costosi o ideali per l’acquisto di proprietà, ma anche quelli che stanno vivendo una trasformazione notevole.

StreetEasy ha svelato la sua lista dei quartieri di New York da tenere d’occhio nel 2024, classificati in base a tre fattori: aumenti dei prezzi di vendita, degli affitti e delle ricerche degli utenti anno dopo anno, presentando un’interessante miscela di opportunità di investimento e sviluppo urbano.

Sebbene sia noto a tutti che la vita a New York comporta costi elevati, una rivelazione recente da parte di StreetEasy ha sottolineato che Briarwood, nel Queens, si posiziona come il quartiere più conveniente per l’acquisto di una casa nella Grande Mela.

Dai quartieri in crescita ai luoghi emergenti, ecco dove concentrare l’attenzione nel prossimo anno:

1. Ridgewood
2. Hunters Point (Long Island City)
3. Hudson Square (SoHo)
4. Jackson Heights
5. Sunset Park

1. Ridgewood

Il quartiere di Ridgewood, situato a nord-est di Bushwick, Brooklyn, si posiziona al primo posto nella nostra lista dei quartieri da tenere d’occhio nel 2023. Le ricerche di potenziali acquirenti e affittuari a Ridgewood sono aumentate significativamente del 10,7% dal 2022 al 2023, evidenziando la sua crescente popolarità come alternativa alle vicine Bushwick e Williamsburg. Ridgewood è rinomato per la sua vivace scena culinaria, bar trendy e la presenza di negozi vintage, gallerie d’arte e librerie. Dagli eleganti condomini moderni con parcheggio in loco alle affascinanti case a schiera storiche con dettagli architettonici elaborati, gli acquirenti possono scegliere tra una varietà di opzioni abitative.

2. Hunters Point, Long Island City

Hunters Point si posiziona al secondo posto nella nostra lista dei quartieri in ascesa nel 2023, presentando un sottoquartiere dinamico nella parte meridionale di Long Island City, nel Queens. Questo quartiere si distingue per l’imponente sviluppo di nuovi edifici condominiali, rendendo il suo affitto medio di $4.200 più in linea con le tariffe di Manhattan rispetto ad altre zone del Queens. Oltre alla maestosità dei suoi grattacieli residenziali, Hunters Point vanta come principale attrazione il Gantry Plaza State Park, uno spazio verde di 12 acri lungo l’East River. Caratterizzato dall’iconico cartello della Pepsi-Cola e da panorami mozzafiato su Manhattan, il parco aggiunge un tocco distintivo al fascino di Hunters Point.

3. Hudson Square (SoHo)

Hudson Square, un vibrante sottoquartiere di SoHo, si posiziona al terzo posto nella nostra classifica, testimoniando un notevole aumento dell’8% nelle ricerche negli utlimi due anni. Solo nell’ultimo anno, il prezzo medio richiesto di Hudson Square ha registrato un impressionante incremento del 20,7%, raggiungendo quasi i 3,5 milioni di dollari. Parallelamente, l’affitto medio ha seguito una traiettoria ascendente, aumentando del 7,2% e attestandosi a $7.500, posizionando Hudson Square come il quartiere più esclusivo della nostra lista.La presenza di condomini di lusso e edifici in affitto, molti dei quali costruiti negli ultimi cinque anni, ha contribuito a sostenere i prezzi in crescita del quartiere. La scelta di Hudson Square da parte di giganti aziendali come Google e Disney ha ulteriormente attirato residenti e sviluppatori, consolidando la sua posizione di forte attrattiva.

4. Jackson Heights

Il quartiere di Jackson Heights, nel Queens, si piazza al quarto posto nella nostra classifica, evidenziando un aumento del 5,4% nelle ricerche di acquirenti e affittuari. Rinomato per la sua incredibile diversità, Jackson Heights accoglie una fusione di culture, lingue e cucine provenienti da ogni parte del mondo, conferendogli un carattere unico nel panorama newyorkese. Per gli acquirenti interessati, Jackson Heights offre una varietà di opzioni abitative, dalle cooperative con affascinanti architetture prebelliche nel quartiere storico alle case unifamiliari o plurifamiliari con potenziale reddito da locazione.

5. Sunset Park

Sunset Park emerge come il quartiere di punta di Brooklyn nella nostra lista, raggiungendo la quinta posizione assoluta con un significativo aumento annuale delle ricerche del 4,7%. Posizionato strategicamente tra Bay Ridge, Borough Park e Greenwood, questo affascinante quartiere sul lungomare si distingue per la sua proposta unica. Il patrimonio immobiliare di Sunset Park si presenta con una varietà di case a schiera unifamiliari e plurifamiliari, caratterizzate da stili architettonici diversificati. Uno dei tratti distintivi dell’area è Industry City, un complesso di 35 acri con 16 edifici dedicati a uffici e spazi industriali, uniti a negozi, ristoranti e bar. Questo risultato di una riqualificazione da 450 milioni di dollari avviata negli anni 2010 conferisce a Sunset Park una vivace atmosfera urbana.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Scroll to Top