Cosa ha insegnato la pandemia? Negli USA, l’utilità del bidet

In un paese dove la carta igienica regna sovrana, il bidet sta guadagnando terreno negli Stati Uniti, diventando un elemento sempre più comune nei bagni americani. Sebbene sia stato inventato in Francia nel secolo dei Lumi e ampiamente adottato in Italia, in Spagna, in Portogallo e persino in Argentina, dove è quasi onnipresente, il bidet ha faticato a entrare nell’immaginario collettivo degli americani, fino a pochi anni fa.

Tuttavia, il panorama sta cambiando, e il merito in parte va attribuito alla pandemia di coronavirus. Nel 2020, con la scomparsa improvvisa della carta igienica dagli scaffali dei supermercati, molti americani si sono trovati a riconsiderare le loro abitudini igieniche, dando un’opportunità al bidet di emergere come alternativa più igienica ed ecologica. L’interesse per il bidet è cresciuto notevolmente, con oltre il 41% degli americani ora interessati all’acquisto, secondo un sondaggio YouGov.

Il boom del bidet è stato particolarmente evidente per le aziende produttrici, che hanno registrato un aumento significativo dei ricavi. Persino regalare un bidet è diventato popolare, e molte persone stanno diventando ferventi sostenitori di questo dispositivo, condividendo entusiasticamente la loro esperienza con amici e parenti.

Sydney Cano di Arlington, Virginia, testimonia che la sua vita è cambiata radicalmente da quando ha installato un bidet, mentre Ryan Deitsch, originario della Florida, dove le carenze di carta igienica sono una realtà durante la stagione degli uragani, ora è un “fan assoluto” del bidet per i suoi benefici igienici ed ecologici. Persino a New York, la presenza di un bidet può influenzare la scelta di un appartamento, come sostiene Deitsch.

Miki Agrawal, fondatrice di Tushy, una startup che produce doccette per wc, ha visto quintuplicare i ricavi della sua azienda nel 2020, con un continuo aumento del 20% anno dopo anno. Tuttavia, nonostante il successo delle doccette, molti ritengono che il vero comfort e la gioia si trovino nell’uso di un bidet indipendente, lasciando così presagire che il bidet potrebbe presto diventare un elemento imprescindibile dei bagni americani.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York ha un problema con i clacson

Nel cuore di Manhattan il traffico mattutino scorre come una sinfonia dissonante di clacson e bip bip. New York, in fondo, è conosciuta per il suo rumore incessante, ma negli ultimi anni l’inquinamento acustico generato delle automobili sembra aver raggiunto

Leggi Tutto »
Scroll to Top