New York: divieto totale del fumo anche nei ristoranti all’aperto

L’iniziativa di New York per estendere il divieto di fumo ai ristoranti all’aperto sta guadagnando attenzione e adesione da parte di altre città americane.

Recentemente, il Dipartimento della Salute di New York ha annunciato l’intenzione di modificare le leggi locali per vietare il fumo di sigarette in tutte le aree di ristorazione all’aperto.

Attualmente, le leggi consentono il fumo di tabacco e l’uso di sigarette elettroniche in aree designate, ma questa nuova proposta mira a vietare completamente il fumo in tali spazi, seguendo l’esempio della precedente legislazione che ha vietato il fumo all’interno di bar, ristoranti e luoghi di lavoro nel 2003.

L’approccio di New York alla lotta contro il fumo è stato considerato efficace nel corso degli anni, con altri centri urbani americani che seguono il loro esempio. Uno studio condotto dal Dipartimento della Salute nel 2023 ha confermato il successo di queste politiche, mostrando una drastica diminuzione del consumo di tabacco tra gli studenti delle scuole superiori dal 2000 al 2022.

Il Dipartimento Sanitario di New York sta ora organizzando audizioni pubbliche per il prossimo mese di marzo, invitando i cittadini a partecipare e a condividere le loro opinioni su questa importante questione di salute pubblica.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Scroll to Top