Fuga di un leone marino a Central Park durante le inondazioni

Nel bel mezzo di un eccezionale temporale che ha colpito New York, un leone marino è riuscito a sfuggire dalla sua piscina allo zoo di Central Park, approfittando delle inondazioni causate dalle piogge record.

L’animale, una femmina, ha nuotato attraverso le zone allagate dello zoo, che era stato chiuso al pubblico a causa del maltempo. Jim Breheny, vice presidente executive del Wildlife Conservation Society’s Zoos and Aquariums, ha dichiarato: “L’esemplare femmina è riuscito a nuotare fuori dalla sua piscina a causa dell’inondazione delle zone circostanti provocate dalle forti piogge di oggi a New York”.

Lo staff dello zoo ha monitorato attentamente l’otaria mentre esplorava l’area circostante, assicurandosi che nessuno fosse in pericolo. Fortunatamente, l’animale è tornato da solo nella sua piscina, condividendola con altri due leoni marini. Nonostante l’avventura, nessun danno è stato riportato. Central Park ha subito 15 centimetri di pioggia, secondo quanto riportato dal National Weather Service, rendendo necessaria la chiusura temporanea di tutte le cinque strutture gestite dalla Wildlife Conservation Society, compreso lo zoo di Central Park.

Questi leoni marini della California, ospitati allo zoo di Central Park, sono originari della costa occidentale e sono protetti dalla legge sulla custodia dei mammiferi marini. Le femmine adulte possono raggiungere un peso fino a 240 libbre e una lunghezza di 2 metri. Nonostante l’avventura, la situazione è stata gestita in modo sicuro e ora gli addetti alla cura degli animali continueranno a monitorare la situazione mentre l’evento meteorologico si svolge.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York sterilizzerà tre milioni di topi

La città che non dorme mai ha un problema che persiste da decenni: i ratti. New York, con la sua popolazione di circa 3 milioni di roditori, sta cercando una soluzione al persistente problema delle infestazioni di topi che affligge

Leggi Tutto »

New York più vicina al suo primo stadio di calcio

Il consiglio comunale di New York ha dato l’approvazione ufficiale per l’istruzione della seconda fase propedeutica alla costruzione del primo stadio di calcio della città, un progetto che potrebbe trasformare il paesaggio urbano e la vita dei residenti del Queens,

Leggi Tutto »
Scroll to Top