Nuova normativa per allontanare i venditori ambulanti dal Brooklyn Bridge

Una proposta di regolamento comunale potrebbe presto liberare il famoso Ponte di Brooklyn dai venditori ambulanti che occupano la passerella con bancarelle di souvenir e magliette. L’anno scorso, oltre 34.000 persone hanno percorso la passerella in un tipico sabato autunnale, principalmente turisti e pedoni, poiché una corsia ciclabile è stata riservata ai ciclisti dal 2021.

I venditori ambulanti hanno colto l’opportunità di sostituire i ciclisti, offrendo cappellini dei New York Yankees, targhe automobilistiche personalizzate, statuine di Donald Trump e altri souvenir legati alla Grande Mela. Il Dipartimento dei Trasporti ha recentemente tenuto un’audizione sulla proposta di normativa, che dovrebbe entrare in vigore dopo 30 giorni.

Secondo il nuovo regolamento, nessun venditore ambulante avrà il permesso di sostare sulla passerella pedonale o sulla pista ciclabile del Ponte di Brooklyn, estendendo la restrizione a tutti i ponti della città. Il commissario del Dipartimento dei Trasporti, Ydanis Rodriguez, ha dichiarato che è fondamentale garantire la sicurezza e la mobilità dei pedoni su un simbolo iconico come il Ponte di Brooklyn, soprannominato la “Torre Eiffel d’America”.

Tuttavia, la proposta non è ben accolta dai venditori ambulanti, alcuni dei quali, in possesso di licenze regolari, si sentono penalizzati da coloro che operano illegalmente. Alcuni richiedenti asilo vedono nel commercio ambulante un modo per guadagnarsi da vivere, nonostante la mancanza di autorizzazione, specialmente dopo le restrizioni imposte su altri mercati ambulanti a Corona Plaza, nel Queens, e a Sunset Park, Brooklyn.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump

Quanto successo in Pennsylvania ha sicuramente scosso l’America e, soprattutto, l’elettorato. Ma andando oltre la mera e superficiale analisi del fatto, l’attentato all’ex Presidente e attuale candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto luce anche e soprattutto su uno Stato dove

Leggi Tutto »
Torna in alto