Il nuovo Terminal di Midtown: una rivoluzione da 10 miliardi di dollari per il trasporto pubblico a New York

I prossimi passi verso un trasporto pubblico più moderno e efficiente stanno prendendo forma con la sostituzione dell’attuale, e talvolta malandato, terminal degli autobus di Midtown a New York City. Questo nodo vitale dei trasporti sta per ricevere una trasformazione epocale che promette di rivoluzionare l’esperienza di viaggio per milioni di persone.

L’Autorità Portuale di New York e del New Jersey ha recentemente rivelato piani aggiornati per la sostituzione del terminal degli autobus più trafficato del mondo. Il nuovo terminal degli autobus di Midtown, con un costo stimato di 10 miliardi di dollari, è progettato per sostituire l’ormai obsoleto terminal esistente, garantendo un servizio di autobus più affidabile tra New York e il New Jersey.

Questo progetto di sostituzione, su misura per il ventunesimo secolo, mira a soddisfare la crescente domanda dei pendolari prevista per il periodo 2040-2050. Il piano di costruzione in tre fasi prevede la realizzazione di un modernissimo terminal principale di 2,1 milioni di piedi quadrati, nuove rampe per il Lincoln Tunnel e la costruzione di un edificio separato per lo stoccaggio e l’allestimento, il tutto a emissioni nette zero per supportare la flotta di autobus elettrici di New York.

Kathy Hochul, governatrice di New York, ha commentato: “Milioni di newyorkesi fanno affidamento ogni anno sul terminal degli autobus di Midtown, e questo piano riflette una visione coraggiosa di rendere questa struttura un hub di transito di livello mondiale”. Il nuovo terminal offrirà uno spazio più ampio e accogliente per i passeggeri, con un ingresso centrale principale, negozi aggiuntivi al livello stradale, un atrio interno a più piani e spazi pubblici aperti.

Il Presidente dell’Autorità Portuale, Kevin O’Toole, ha sottolineato l’importanza di questo progetto per la regione, affermando: “Un nuovo magnifico terminal degli autobus di Midtown va al cuore della missione dell’Autorità Portuale unendo New Jersey e New York per creare una regione ancora più forte, più vitale dal punto di vista economico e facilmente accessibile”.

Il progetto, oltre a migliorare l’esperienza dei pendolari, sosterrà la comunità circostante con una maggiore capacità di autobus interurbani lungo i marciapiedi, nuovi servizi commerciali, spazi aperti e facciate più gradevoli. Si prevede che il nuovo terminal sarà completato entro il 2032, offrendo una visione audace di un futuro più efficiente e sostenibile per il trasporto pubblico a New York City.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump

Quanto successo in Pennsylvania ha sicuramente scosso l’America e, soprattutto, l’elettorato. Ma andando oltre la mera e superficiale analisi del fatto, l’attentato all’ex Presidente e attuale candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto luce anche e soprattutto su uno Stato dove

Leggi Tutto »
Torna in alto