196 Sports: azione giudiziaria nei confronti di Lega Pro

La società americana Mister C LLC, proprietaria della piattaforma di streaming 196 Sports, ha annunciato l’avvio di azioni legali contro la Lega Pro a seguito della decisione informale di quest’ultima di interrompere la distribuzione del canale “Serie C TV“. Nonostante i tentativi falliti di mantenere gli accordi contrattuali siglati nel luglio 2022, la Lega Pro ha comunicato la sua volontà di non mettere a disposizione i flussi audio-visivi per la stagione in corso, citando la cessazione dell’operatività del canale Serie C TV.

La piattaforma 196 Sports, nata per trasmettere oltre 1100 partite del campionato di Serie C, compresi i play-off e i play-out, insieme alla Coppa Italia Serie C in tutto il mondo (ad eccezione dell’Italia), aveva stipulato un contratto di sub-distribuzione con la Lega Pro a partire dalla stagione 2020-2021, confermato nel luglio 2022 per le stagioni 2022/2023 e 2023/2024.

L’avvocato Francesco Rizzo Marullo, Vice Presidente per gli USA della Mister C LLC, ha commentato: “A pochi giorni dall’inizio del campionato, la Lega Pro ci ha comunicato informalmente la sua intenzione di non fornire i flussi audio-visivi per la stagione in corso, a causa della chiusura del canale Serie C TV. Riteniamo infondate le ragioni della Lega Pro, poiché non vediamo alcun cambiamento significativo nell’operatività dei flussi audio-visivi, ora concessi a due diverse società.”

Rizzo Marullo ha sottolineato che la decisione della Lega Pro comporterà danni economici e d’immagine per la Mister C LLC. Di conseguenza, in assenza di una rettifica da parte della Lega Pro, la società si vedrà costretta ad agire legalmente per proteggere i propri interessi.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump

Quanto successo in Pennsylvania ha sicuramente scosso l’America e, soprattutto, l’elettorato. Ma andando oltre la mera e superficiale analisi del fatto, l’attentato all’ex Presidente e attuale candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto luce anche e soprattutto su uno Stato dove

Leggi Tutto »
Torna in alto