New York City: il nuovo scenario dei taxi verdi

Il panorama dei taxi a New York City ha subito una rivoluzione con l’introduzione dei taxi verdi, noti anche come Boro Taxi. Questi veicoli, dalla vivace tonalità di verde mela, stanno cambiando radicalmente il modo in cui i cittadini si spostano, specialmente nelle zone periferiche di Manhattan.

L’arrivo dei taxi verdi è stato anticipato da un lungo periodo di analisi e pianificazione da parte delle autorità locali, compreso il Taxi and Limousine Commission, al fine di soddisfare le esigenze di trasporto dei residenti e allo stesso tempo contrastare l’abusivismo nel settore dei trasporti.

La decisione di introdurre i taxi verdi è stata presa in risposta alla crescente richiesta di trasporti affidabili e legali nelle zone periferiche della città, dove l’accesso ai taxi gialli tradizionali era limitato o inesistente. Prima dell’arrivo dei Boro Taxi, i residenti nel Bronx, Queens e Brooklyn dovevano spesso fare affidamento su taxi non autorizzati, alimentando un’economia informale e poco sicura.

La prima fase di implementazione dei taxi verdi è stata annunciata con grande enfasi il 9 agosto 2013. A partire da quella data, sono stati rilasciati 6.000 permessi per i Boro Taxi, con altri 12.000 in programma per i due anni successivi. Ogni licenza, valida per tre anni, è stata messa in vendita al costo di 1.500 dollari.

Il colore scelto per i taxi verdi, un vivace verde mela, è stato attentamente selezionato per essere attraente e facilmente distinguibile nel traffico cittadino. Secondo Michael Bloomberg e il Taxi and Limousine Commission, il verde mela è anche un richiamo alla sostenibilità ambientale, poiché molti dei nuovi veicoli sono ecologici.

Un aspetto fondamentale dei Boro Taxi è la loro capacità di trasportare passeggeri da zone periferiche a Manhattan, consentendo così un maggior accesso ai servizi di trasporto pubblico per i residenti dei diversi quartieri della città. Tuttavia, non è permesso prenderli direttamente a Manhattan, contribuendo così a mantenere l’equilibrio nel mercato dei taxi e garantire che i servizi siano disponibili dove più necessari.

Con l’introduzione dei taxi verdi, New York City ha compiuto un passo significativo verso un sistema di trasporto più inclusivo ed efficiente, garantendo al contempo un maggiore rispetto delle normative e la sicurezza dei passeggeri. Questi veicoli non solo offrono un modo conveniente per spostarsi nella città che non dorme mai, ma rappresentano anche un nuovo simbolo dell’innovazione e della modernizzazione nel cuore di Manhattan e oltre.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Scroll to Top