Ora legale e l’Importanza del Sunshine Protection Act

Con l’avvicinarsi dell’entrata in vigore dell’ora legale negli Stati Uniti, fissata per Domenica 10 marzo, emerge nuovamente il dibattito riguardante la sua effettiva utilità. Il Senatore Repubblicano della Florida, Marco Rubio, da anni sostiene l’adozione permanente dell’ora legale, presentando nel marzo 2022 la proposta di legge denominata “Sunshine Protection Act”.

Il Sunshine Protection Act, promosso da Rubio, mira a rendere l’ora legale una pratica costante, eliminando così la necessità di regolare le lancette degli orologi due volte l’anno. Questa iniziativa ha ottenuto un ampio consenso bipartisan al Senato ma rimane in sospeso presso la Camera dei Rappresentanti.

In vista dell’entrata in vigore dell’ora legale, Rubio ribadisce l’importanza del suo Sunshine Protection Act, sottolineando che porrebbe fine a un’abitudine antiquata e inefficace. Egli dichiara che “non avremmo mai dovuto rimanere indietro” e che la sua proposta di legge è cruciale per eliminare questa pratica insensata.

L’ora legale è stata originariamente introdotta per risparmiare energia durante il primo conflitto mondiale. Tuttavia, secondo alcuni scienziati, questa pratica potrebbe avere effetti negativi sulla salute umana. Uno studio pubblicato su Science Direct evidenzia come l’ora legale possa influenzare il ritmo circadiano, l’orologio interno che regola molte funzioni cicliche del corpo umano.

Gli autori dello studio spiegano che durante il passaggio all’ora legale, i ritmi circadiani possono essere perturbati, poiché l’orologio sociale viene spostato in avanti di un’ora, mentre quello biologico e solare rimangono invariati. Joseph Takahashi, presidente del dipartimento di neuroscienze presso l’O’Donnell Brain Institute della University of Texas Southwestern Medical Center, sostiene che ciò lasci permanentemente le persone fuori sincrono con l’ambiente naturale.

L’entrata in vigore dell’ora legale negli Stati Uniti porta nuovamente l’attenzione sulla proposta di legge del Senatore Rubio per rendere questa pratica permanente. Se adottata, il Sunshine Protection Act potrebbe avere un impatto significativo sia sull’energia che sulla salute pubblica.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Scroll to Top