Bronx: collo del muro di sostegno che danneggia gli edifici vicini

Il crollo di un muro di contenimento nel retro di un condominio nel Bronx, adibito a officina di riparazione auto, aveva evidenziato una violazione del Dipartimento dell’Edilizia nel 2020, sollevando preoccupazioni non affrontate riguardo a problemi nel vicinato.

Una porzione di 150 piedi del muro di sostegno che abbracciava diverse proprietà dietro Anthony Avenue a Morris Heights ha ceduto, provocando danni a diversi edifici, secondo le autorità del Dipartimento dell’Edilizia.

Cinque edifici su Anthony Ave. e tre attività commerciali su Carter Ave. sono stati colpiti dal crollo. Fortunatamente, non sono stati segnalati feriti.

Il crollo è stato segnalato alle 6:53, con 78 vigili del fuoco e servizi di emergenza sanitaria che hanno risposto prontamente, ha confermato la polizia.

Carter Auto Repair su Carter Ave. è stata particolarmente danneggiata. Un’auto nell’officina è stata schiacciata da un grosso pezzo di cemento, lasciando cumuli di detriti disseminati sotto il muro crollato.

Tuttavia, i residenti del tratto di Anthony Ave. sostengono che il muro di contenimento coinvolge tutti gli edifici dell’isolato e che le migliorie apportate da un singolo proprietario sono di scarso beneficio se gli altri non partecipano.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York sterilizzerà tre milioni di topi

La città che non dorme mai ha un problema che persiste da decenni: i ratti. New York, con la sua popolazione di circa 3 milioni di roditori, sta cercando una soluzione al persistente problema delle infestazioni di topi che affligge

Leggi Tutto »

New York più vicina al suo primo stadio di calcio

Il consiglio comunale di New York ha dato l’approvazione ufficiale per l’istruzione della seconda fase propedeutica alla costruzione del primo stadio di calcio della città, un progetto che potrebbe trasformare il paesaggio urbano e la vita dei residenti del Queens,

Leggi Tutto »
Scroll to Top