New York è tra gli stati meno rilassati negli Stati Uniti

Non è una novità che ci sia bisogno di prendersela più comoda, come rivela uno studio che ha individuato gli stati più rilassati e, spoiler alert, New York non è proprio uno di questi.

Chiedetevi qual è la causa più probabile di questa mancanza di relax? Risposta: il burnout legato al lavoro.

Gli specialisti delle dipendenze presso il Diamond Rehab hanno analizzato dati relativi ai volumi di ricerca di 12 mesi per varie frasi, termini e ricerche legate al burnout lavorativo per determinare quali stati siano i più rilassati.

E mentre i fortunati del Mississippi avevano un volume di ricerca di 284 per 100.000 residenti, rendendoli lo stato più rilassato degli Stati Uniti, i newyorkesi avevamo un volume di ricerca di 645 per 100.000 residenti.

In altre parole, New York è il 48° stato più rilassato degli Stati Uniti, o meglio, il terzo meno rilassato. Anche se in tutto il paese sperimentano livelli diversi di relax e burnout, c’è una cosa in comune: la “depersonalizzazione” è universalmente il termine legato al burnout più cercato in tutti gli stati, seguito dai “sintomi del burnout”.

Un portavoce del Diamond Rehab ha commentato i risultati, dicendo:

È evidente che alcuni stati si sono affermati come leader nel reparto del relax. Questi risultati mettono in luce le diverse preferenze e abitudini dei residenti, offrendo una prospettiva unica su ciò che contribuisce alla tranquillità generale in queste aree.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Il processo a Trump agita New York (il video)

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la sua squadra si sono letteralmente trasferiti a New York. La città è blindata e davanti al tribunale sono presenti i giornalisti di tutto il mondo, decisamente più numerosi rispetto ai sostenitori

Leggi Tutto »
Scroll to Top