U.S. President Donald Trump arrives to speak at a Republican Party fundraiser in Sioux Falls, South Dakota, U.S., September 7, 2018. REUTERS/Kevin Lamarque - RC1E25CF0F60

Trionfo di Donald Trump nel Caucus dell’Iowa 2024: record di voti e chiara leadership

L’ex presidente Donald Trump ha conquistato in modo eclatante il Caucus dell’Iowa lunedì sera, affermandosi come indiscusso favorito per la nomination presidenziale repubblicana del 2024, con un sostegno schiacciante del 51,1%, secondo i risultati attesi al 97%.

Con il più ampio margine di vittoria nella storia moderna del caucus repubblicano dell’Iowa, risalente al 1976, Trump ha superato ogni aspettativa, diventando il primo candidato repubblicano a ottenere oltre il 50% di sostegno in una competizione così contestata.

Il 77enne Trump ha dominato in 98 delle 99 contee dello Stato di Hawkeye, con solo la contea di Johnson che ha offerto una resistenza tenace, dimostrando il suo potere politico anche in una zona tradizionalmente più favorevole agli avversari.

Nel suo discorso di vittoria a Des Moines, Trump si è mostrato sorprendentemente pacato, congratulandosi con i contendenti Ron DeSantis e Nikki Haley, sottolineando il loro buon rendimento e esprimendo la sua speranza di unire il Paese al di là delle divisioni politiche.

“Vogliamo unirci, che si tratti di repubblicani, democratici, liberali o conservatori”, ha dichiarato Trump, noto per la sua polarizzazione politica, enfatizzando la necessità di risolvere insieme le sfide globali.

La popolarità di Trump è stata confermata da un sondaggio AP-NORC pre-caucus su oltre 1.500 repubblicani dell’Iowa, evidenziando l’88% di desiderio di un “cambiamento sostanziale” nel panorama politico. L’immigrazione è emersa come la principale preoccupazione, con il 40% degli elettori repubblicani dell’Iowa che la considerano la questione dominante, superando l’economia e l’occupazione.

Trump ha ottenuto un ampio consenso nelle piccole città e nelle comunità rurali, prevalendo tra i cristiani evangelici bianchi e coloro senza laurea. La sua campagna ha implementato una strategia vincente, la “10 per Trump“, che ha coinvolto i capitani del caucus per reclutare nuovi sostenitori, evidenziata dai cappelli e adesivi Trump onnipresenti nei caucus.

Nonostante le avverse condizioni meteorologiche, con temperature gelide e neve, i repubblicani dell’Iowa hanno sfidato il freddo estremo per partecipare al caucus, dimostrando l’entusiasmo e il sostegno significativo per il ritorno trionfale di Trump sulla scena politica.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Scroll to Top