Nordio “Riforma dell’ordinamento giudiziario priorità di questo governo”

ROMA (ITALPRESS) – “La riforma dell’ordinamento giudiziario deve essere diretta a mettere fine alla logiche correntizie che minano la credibilità della magistratura. Questo governo è profondamente convinto che soprattutto dopo gli scandali emersi nel cosiddetto ‘affare Palamarà vi sia la necessità di una profonda revisione dell’ordinamento giudiziario”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, al question time alla Camera.
“E’ ferma volontà del governo di esercitare la delega contenuta nella legge 17 giugno 2022, con i correttivi che riterremo opportuno adottare. Quello di giugno è un termine che noi speriamo di poter rispettare, in ogni caso questa è una nostra priorità”, ha aggiunto il ministro.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Pichetto firma il decreto per le imprese energivore

ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, ha firmato il decreto Energy Release, il provvedimento che stabilisce un prezzo calmierato dell’energia elettrica come misura a supporto delle imprese energivore che realizzano nuova capacità di generazione

Leggi Tutto »
Torna in alto