Migranti, Musumeci “Il decreto Ong non viola il diritto internazionale”

ROMA (ITALPRESS) – Con il decreto su immigrazione e Ong “abbiamo adottato delle norme in linea con la politica che il governo si è data e che non violano il diritto internazionale”. Lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera il ministro per la Protezione civile e le Politiche del mare, Nello Musumeci.
“Una cosa è il soccorso a chi rischia di annegare – un dato incontrovertibile e un dovere che non metteremo mai in discussione – altra cosa è fare un servizio di taxi di carne umana, finendo con l’alimentare il traffico di persone vittime delle organizzazioni criminali”, sottolinea Musumeci.
Riguardo alle elezioni regionali in Lazio e Lombardia, per il ministro “ha vinto la coalizione con il contributo che ciascuno ha saputo apportare. Ed è anche una conferma della fiducia di cui gode la presidente del Consiglio, ad appena 100 giorni dall’insediamento, oltre che la dimostrazione di un centrodestra unito che suscita molto interesse. I numeri sono eloquenti, ma non dobbiamo sederci sugli allori”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Scroll to Top