Nuovi standard di sicurezza: barriere innovative alla metropolitana di New York

La metropolitana di New York sta sperimentando un importante cambiamento nel suo approccio alla sicurezza, con l’installazione di nuove barriere sui binari presso la stazione 191 St. Questo fa parte di un programma pilota della MTA, mirato a ridurre le intrusioni sui binari e garantire maggiore sicurezza ai passeggeri.

Dopo l’annuncio del rapporto sulla sicurezza degli sconfinamenti sui binari da parte della MTA quasi due anni fa, le prime barriere sono state collocate a 191 St, con ulteriori installazioni previste presso le stazioni West 8 St-NY Aquarium, Clark St e una quarta ancora da determinare.

Il presidente di New York City Transit, Richard Davey, ha sottolineato l’importanza della sicurezza nel sistema metropolitano, affermando che il programma pilota contribuirà a individuare i modi più efficaci per mantenere i passeggeri al sicuro, affrontando le intrusioni sui binari.

Dopo un aumento del 20% delle intrusioni tra il 2019 e il 2021, la necessità di ridurre gli incidenti sui binari è diventata cruciale. Mark Levine, presidente del distretto di Manhattan, ha elogiato l’iniziativa, definendola un modo rapido e semplice per aggiungere protezione alla piattaforma.

Posizionate strategicamente dietro la striscia di avvertimento gialla, le barriere consentiranno ai passeggeri di entrare e uscire senza ostacoli. La MTA intende utilizzare questo progetto pilota come base per valutare la sua scalabilità e monitorare l’efficacia delle barriere di sicurezza aggiuntive già installate in alcune stazioni lo scorso anno.

Il presidente e amministratore delegato della MTA, Janno Lieber, ha espresso entusiasmo per la nuova misura di sicurezza, indicando che, se efficace, le barriere potrebbero essere dispiegate su larga scala. La stazione 191 St è la prima di quattro a ricevere queste barriere innovative, rappresentando un passo significativo verso un sistema di trasporto più sicuro nella metropolitana di New York.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Consulta “Sul terzo genere serve una legge”

ROMA (ITALPRESS) – La Corte costituzionale ha deciso le questioni di legittimità costituzionale promosse dal Tribunale di Bolzano in materia di rettificazione di attribuzione di sesso e ha dichiarato inammissibili le questioni sollevate nei confronti dell’art. 1 della legge n.

Leggi Tutto »
Torna in alto