Un’organizzazione non profit sta destinando $10.000 ciascuno a 10.000 figli di famiglie a basso reddito

Secondo una ricerca condotta nel 2022 dalla Northwestern University in America, basata su dati della Federal Reserve tra il 2004 ed il 2016, si è scoperto che per ogni dollaro posseduto da una famiglia bianca ci fosse solo un centesimo posseduto da una famiglia nera. E solo otto centesimi da una famiglia ispanica. Cambiano un po’ i dati per quanto riguarda gli introiti, con rispettivamente 47 e 48 centesimi per ogni dollaro guadagnato da una famiglia bianca, ma la disparità è comunque notevole.

Se n’è resa conto la Harlem Children’s Zone, un’organizzazione non profit attiva nel campo dell’istruzione e finanziata da diversi ricchi filantropi di tutto lo spettro politico. L’organizzazione sta infatti raccogliendo capitale privato per un programma chiamato Wealth Builds, alla cui base vi è un’idea intrigante: destinare $10.000 dollari al compimento dei 5 anni di età ad ogni bambino cresciuto all’interno di questo gap economico, per poi sbloccarli al compimento dei 25 anni – quando, grazie alla gestione finanziaria dell’organizzazione stessa ed agli interessi accumulati, quei soldi potrebbero essere aumentati fino a $25.000.

Ovviamente con delle condizioni: il denaro potrebbe essere utilizzato esclusivamente per aumentare il patrimonio netto degli studenti ed aiutarli, magari, ad acquistare una prima casa o aprire un’attività commerciale. Niente eccessi e spese frivole, insomma.

La Harlem Children’s Zone ha già raccolto oltre $50 milioni per sovvenzionare il progetto, con l’obiettivo di estendersi a livello nazionale. Per ora, il piano riguarderà solo 5.000 studenti di New York e altri 5.000 sparsi in 10 città americane, tra cui Atlanta e Minneapolis.

L’idea è molto simile a quella lanciata dal Connecticut una decina d’anni fa, consistente nell’investimento di $3.200 per conto dei neonati di famiglie a basso reddito. Finora sono stati iscritti circa 13.300 bambini. Il fine ultimo, anche per la Harlem Children’s Zone, è creare un precedente che possa essere poi ripreso dal Congresso come un programma federale a tutti gli effetti.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump

Quanto successo in Pennsylvania ha sicuramente scosso l’America e, soprattutto, l’elettorato. Ma andando oltre la mera e superficiale analisi del fatto, l’attentato all’ex Presidente e attuale candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto luce anche e soprattutto su uno Stato dove

Leggi Tutto »
Torna in alto