Un uomo di 85 anni rischia 25 anni di carcere per aver aiutato una donna a suicidarsi

Doreen Brodhead soffriva di dolori cronici al collo e alla schiena da oltre quarant'anni. Aveva conosciuto Miller online. Secondo le indagini, il signor Miller ha aiutato la donna a procurarsi una bombola di gas di azoto e l'ha accompagnata nella stanza di un motel dove si è tolta la vita.

Stephen Miller, un ex medico di 85 anni, originario dell’Arizona, è stato accusato di omicidio colposo per aver assistito il suicidio di una donna di 59 anni di Kingston, New York.

La donna, Doreen Brodhead, soffriva da oltre quarant’anni di dolori cronici al collo e alla schiena per i quali non aveva mai trovato una cura. Bordhead aveva conosciuto online Miller che, secondo le indagini, ha aiutato la donna a procurarsi una bombola di gas di azoto, accompagnandola nella stanza di un motel Super 8 a Kingston, dove si è tolta la vita. Le autorità hanno trovato il corpo della signora Brodhead accanto alla bombola di gas e ad un biglietto, mentre Miller era già ritornato in Arizona.

Il procuratore distrettuale della contea di Ulster ha sostenuto che Miller abbia violato la legge di New York contro l’assistenza al suicidio, portando a capo l’accusa di omicidio colposo. Se riconosciuto colpevole, Miller potrebbe affrontare una condanna fino a 25 anni di carcere. Il suo avvocato, Jeffrey Lichtman, ha dichiarato che il suo cliente agiva come un angelo della misericordia, cercando di alleviare le sofferenze di Brodhead, e che la difesa sta cercando di negoziare un patteggiamento. Miller ha già precedenti penali per evasione fiscale, con una condanna del 2006 a tre anni di prigione e altri tre di libertà vigilata.

Mary Brodhead, la madre di Doreen, ha espresso comprensione per le azioni di Miller, affermando che sua figlia ha scelto autonomamente di porre fine alle sue sofferenze. Tuttavia, le leggi dello Stato di New York non consentono il suicidio assistito, un tema che rimane controverso e che ha visto recentemente il rifiuto da parte dei legislatori di approvare normative favorevoli per il nono anno consecutivo.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Biden from Behind

Biden si è ritirato dalle elezioni presidenziali

Joe Biden, l’attuale Presidente, ha ritirato la propria candidatura alla Presidenza degli Stati Uniti, rinunciando così al secondo mandato. L’ha reso noto attraverso una nota, in cui annuncia anche un discorso alla nazione in settimana. Il Presidente si trova attualmente

Leggi Tutto »
Torna in alto