Hochul firma la Sammy’s Law: si abbassa il limite di velocità a New York

La governatrice Kathy Hochul ha approvato la parte della legge Sammy’s Law che consentirà di abbassare il limite di velocità di New York City a 32 km/h (20 mph). Attualmente, il limite fissato è di 40 km/h (25 mph).

La Sammy’s Law prende il nome da Sammy Cohen Eckstein, un ragazzo di 12 anni ucciso a Park Slope nel 2013 da un’auto che viaggiava troppo veloce. Secondo i dati sugli incidenti stradali della città, più di 100 bambini sono stati uccisi in collisioni stradali a NYC da allora.

Il limite di velocità attuale di NYC di 40 km/h è stato stabilito nel 2014 dall’allora sindaco Bill de Blasio, ridotto dai precedenti 48 km/h, ed è stato approvato dal legislatore e dall’ex governatore Andrew Cuomo. Si spera così che il nuovo limite di velocità di 32 km/h aumenti la sicurezza dei pedoni a NYC.

Le strade con tre o più corsie in un’unica direzione manterranno il limite di velocità attuale di 40 km/h, mentre un numero limitato di strade sarà ridotto fino a 16 km/h.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump

Quanto successo in Pennsylvania ha sicuramente scosso l’America e, soprattutto, l’elettorato. Ma andando oltre la mera e superficiale analisi del fatto, l’attentato all’ex Presidente e attuale candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto luce anche e soprattutto su uno Stato dove

Leggi Tutto »
Torna in alto