Bere un cocktail al cinema? Presto si potrà fare, a New York

Tra le leggi approvate nel nuovo bilancio statale di New York – del valore di $237 miliardi -, la Governatrice Kathy Hochul ha approvato l’introduzione della vendita di superalcolici nei cinema dello Stato.

Storicamente, i legislatori hanno sempre resistito alle pressioni dell’industria cinematografica per aggiungere liquori alla lista delle bevande alcoliche acquistabili nei cinema, limitandosi esclusivamente a vino, birra e sidro. Con la crescente concorrenza dello streaming e la crisi delle sale cinema post pandemia, tuttavia, il cambio di rotta si è rilevato indispensabile. Con un limite però: sarà possibile acquistare una sola bevanda per transazione.

Non c’è ancora una data definitiva per l’inizio della vendita di alcolici nei cinema. Inoltre, nel bilancio è stata inclusa un’estensione quinquennale della politica dei cocktail da asporto di New York.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

La Pennsylvania elettorale, oltre l’attentato a Trump

Quanto successo in Pennsylvania ha sicuramente scosso l’America e, soprattutto, l’elettorato. Ma andando oltre la mera e superficiale analisi del fatto, l’attentato all’ex Presidente e attuale candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto luce anche e soprattutto su uno Stato dove

Leggi Tutto »
Torna in alto