Google espande i suoi spazi a New York

Google ha annunciato l’apertura di un nuovo ufficio a St. John’s Terminal a New York City, segnando una moltiplicazione degli spazi della società nella Grande Mela. Situato sopra l’originario terminal ferroviario degli anni ’30, ora trasformato nella celebre High Line, l’edificio riflette la storia del luogo con binari a vista lungo la facciata nord, mentre abbraccia il futuro con un design sostenibile e spazi di lavoro innovativi.

Con un numero di dipendenti raddoppiato dal 2018, Google cerca un ambiente lavorativo più adeguato che favorisca la collaborazione tra piccoli team. Il nuovo ufficio è stato progettato con scrivanie condivise e una varietà di sale riunioni e spazi comuni, promuovendo connessioni sociali più profonde e una maggiore coesione tra colleghi e clienti.

Inoltre, il St. John’s Terminal non è solo un ufficio, ma anche un valore aggiunto per la comunità circostante. Il restauro della struttura preesistente rispetto a una nuova costruzione ha contribuito a risparmiare emissioni di anidride carbonica significative e ha introdotto 6.000 metri quadrati di vegetazione, migliorando la qualità dell’ambiente e attirando una varietà di fauna locale.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Biden from Behind

Biden si è ritirato dalle elezioni presidenziali

Joe Biden, l’attuale Presidente, ha ritirato la propria candidatura alla Presidenza degli Stati Uniti, rinunciando così al secondo mandato. L’ha reso noto attraverso una nota, in cui annuncia anche un discorso alla nazione in settimana. Il Presidente si trova attualmente

Leggi Tutto »
Torna in alto