Rai celebra la Giornata della legalità con il film TV Mascaria

La “mascaria” in siciliano è un segno nero e indelebile, una “macchia” che in gergo mafioso equivale a una condanna. Ed è anche il titolo del TV movie col quale Rai il 23 maggio celebrerà in Italia la Giornata della legalità. Prodotto da Rai Fiction con Red film e in onda su Rai 1, racconta la storia di un imprenditore siciliano che dopo essersi ribellato al pizzo finisce calunniato.

Pietro, lo interpreta Fabrizio Ferracane, è un onesto costruttore che, come tanti, è obbligato a pagare il pizzo per poter lavorare. Un giorno, tuttavia, si fa coraggio e denuncia. I criminali che lo perseguitano vengono arrestati e condannati, eppure la loro vendetta è in agguato dietro l’angolo, perché il capomafia, suo compagno di giochi di quando era ragazzino, lo accusa pubblicamente di essere suo socio in affari.

È evidentemente una calunnia, un “fango” inventato per delegittimarlo, ma Pietro, ormai “mascariato”, viene a sua volta rinviato a giudizio per associazione mafiosa. E la lunga battaglia che dovrà sostenere, affiancato dal suo avvocato (Fortunato Cerlino), avrà pesanti ripercussioni sulla sua famiglia e sull’azienda, privata della possibilità di lavorare.

Il protagonista Fabrizio Ferracane, siciliano anche lui, racconta: «Per interpretare Pietro ho pensato a mio padre, ma non mi sono ispirato a nessuno degli imprenditori ribelli che conosciamo, è il mio modo di lavorare. Ad esempio, quando ho fatto Pippo Calò ne Il traditore di Marco Bellocchio, guardavo solo i suoi video senza audio, per non correre il rischio di farne una macchietta». E ancora: «Girando il film mi sono sentito vicino a Pietro, soprattutto nella sua solitudine di uomo che subisce un abbandono sociale, economico ed istituzionale». Anouk Andaloro, capostruttura di Rai Fiction, gli fa eco: «Abbiamo l’obbligo di accompagnare chi si ribella alla mafia e di non lasciarlo mai solo. È questo il messaggio che Rai vuole trasmettere col film nella Giornata della legalità».La regia di Mascaria è di Isabella Leoni, nel cast compare anche Manuela Ventura nei panni della moglie di Pietro, insieme a Christian Roberto, Flavia Orecchio, Costantino Comito, Andrea Tidona e Gaetano Aronica.

Elisabetta Colangelo

Elisabetta Colangelo

Giornalista italiana ed esperta di cinema, Tv e celeb, collaboratrice da oltre 20 anni dei più importanti gruppi editoriali italiani e internazionali scrive e ha scritto per Grazia, Vanity Fair, GQ, Donna Moderna, Glamour e molte altre testate.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governos Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Deborah De Luca in concerto a Times Square

Oggi pomeriggio, l’iconica Times Square di New York è stata teatro di un evento straordinario: l’esclusivo pop-up organizzato dalla star del techno italiano, Deborah De Luca, per celebrare l’uscita del suo terzo album in studio, “Hard Pop.” Dalle 17:00 alle

Leggi Tutto »

Riapre il portale tra New York e Dublino

Il Portale che collega il centro di Dublino e il quartiere Flatiron di Manhattan è tornato in funzione domenica pomeriggio, dopo essere stato sospeso il 14 maggio per i comportamenti inappropriati dei visitatori dell’installazione. Quest’opera, che trasmette in diretta video

Leggi Tutto »
Scroll to Top