Solidarietà a Manhattan: l’impegno della Scuola d’Italia di New York

Oggi la Scuola d’Italia di New York ha unito le forze con The JoyJ Initiative e le Italian Women of New York per una giornata di solidarietà, durante la quale studenti, famiglie e volontari si sono riuniti per preparare e distribuire “comfort bags” alle comunità meno fortunate di New York City. Questi sacchetti, riempiti con beni essenziali per la sopravvivenza, rappresentano più di un semplice aiuto materiale; sono un simbolo tangibile dell’impegno della scuola nella formazione civica e sociale dei suoi studenti.

L’evento ha sottolineato l’importanza di insegnare ai giovani il valore dell’empatia e del servizio comunitario, un pilastro educativo per la Scuola d’Italia. “Educare alla solidarietà significa formare cittadini del mondo consapevoli e responsabili“, ha affermato il il Preside della scuola Michael Cascianelli durante l’evento.

La collaborazione tra le diverse organizzazioni ha garantito un’efficace organizzazione dell’evento, con gruppi ben coordinati per la distribuzione dei comfort bags. Ogni gruppo, accompagnato da membri esperti di JoyJ, ha avuto l’opportunità di incontrare direttamente gli individui beneficiari, scambiando parole e gesti di conforto, in un dialogo aperto e costruttivo.

L’evento ha visto un’alta partecipazione e grande entusiasmo da parte delle famiglie, che hanno apprezzato l’opportunità di trascorrere una giornata all’insegna del dare. “È stato un modo per mostrare ai nostri figli come piccoli gesti possano fare una grande differenza nella vita di altre persone,” ha condiviso una madre partecipante.

Questa iniziativa non solo ha offerto un sostegno immediato a chi si trova in difficoltà, ma ha anche rafforzato nei giovani la consapevolezza delle disparità sociali e dell’importanza dell’impegno civico, piantando i semi per una generazione più empatica e unita.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governos Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Deborah De Luca in concerto a Times Square

Oggi pomeriggio, l’iconica Times Square di New York è stata teatro di un evento straordinario: l’esclusivo pop-up organizzato dalla star del techno italiano, Deborah De Luca, per celebrare l’uscita del suo terzo album in studio, “Hard Pop.” Dalle 17:00 alle

Leggi Tutto »

Riapre il portale tra New York e Dublino

Il Portale che collega il centro di Dublino e il quartiere Flatiron di Manhattan è tornato in funzione domenica pomeriggio, dopo essere stato sospeso il 14 maggio per i comportamenti inappropriati dei visitatori dell’installazione. Quest’opera, che trasmette in diretta video

Leggi Tutto »
Scroll to Top