Trump, raccolta fondi record: 50 milioni di dollari ed i soliti discorsi sull’immigrazione

Secondo quanto riferito da un partecipante alla cena per la raccolta fondi della campagna elettorale di Donald Trump, tenutasi sabato sera, l’ex Presidente degli Stati Uniti non si è astenuto dallo scagliarsi nuovamente contro l’immigrazione, lamentandosi dal fatto che l’America non attragga immigrati da Paesi “belli” come la Danimarca e scherzando su come, almeno durante quella cena milionaria (pare essere stato battuto il record di raccolta fondi per una campagna elettorale), i presenti fossero temporaneamente al sicuro dagli immigrati clandestini.

Le cena si è tenuta presso una residenza del finanziere John Paulson, a Palm Beach. Decine di donatori hanno così contribuito a superare quel record di 50 milioni di dollari che parrebbe essere ancora da verificare. Non che lo sforzo di Trump sia stato poi così impressionante da essere premiato, visto che, da quanto riferisce il New York Times, i discorsi non si sono discostati da quanto l’ex Presidente racconta in ogni intervento pubblico. Così, verso la metà del suo discorso, Trump ha ripreso la sua sempreverde critica all’immigrazione.

Trump ha parlato dell’immigrazione proveniente da Paesi ad alto rischio, come quelli africani o latinoamericani. In particolare, per Trump, da questi ultimi arriverebbero solo pericolosi membri di gang che contribuiscono all’aumento della criminalità in America. Da lì, è partita anche la solita feroce critica all’attuale Presidente Biden per l’afflusso di migranti e le decisioni prese alla Casa Bianca, sottolineando invece i successi della sua amministrazione e concludendo con una nota di pessimismo sul futuro dell’America.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governos Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Deborah De Luca in concerto a Times Square

Oggi pomeriggio, l’iconica Times Square di New York è stata teatro di un evento straordinario: l’esclusivo pop-up organizzato dalla star del techno italiano, Deborah De Luca, per celebrare l’uscita del suo terzo album in studio, “Hard Pop.” Dalle 17:00 alle

Leggi Tutto »

Riapre il portale tra New York e Dublino

Il Portale che collega il centro di Dublino e il quartiere Flatiron di Manhattan è tornato in funzione domenica pomeriggio, dopo essere stato sospeso il 14 maggio per i comportamenti inappropriati dei visitatori dell’installazione. Quest’opera, che trasmette in diretta video

Leggi Tutto »
Scroll to Top