La rivoluzione pop di Mattia Bari inaugurerà la nuova galleria DAT GALLERY

Nel cuore pulsante di New York, dove l’arte è una manifestazione di vita, l’irrefrenabile creatività di Mattia Bari, meglio conosciuto come POPST-ART, ha fatto breccia nelle menti e nei cuori di un pubblico affamato di originalità. Il marchio “MATTIA BARI USA” ha segnato un nuovo paradigma nell’universo dell’arte contemporanea, portando avanti un’audace missione di innovazione culturale e di comunicazione artistica.

Il 2023 ha visto il debutto di “FAKE”, il personaggio iconico e provocatorio creato da Bari, che ha fatto scalpore nelle prestigiose gallerie di New York. FAKE non è solo una caricatura goliardica della società contemporanea, ma un manifesto audace contro l’ipocrisia dilagante. Con la sua maschera e il suo spirito ribelle, FAKE ha sfidato le convenzioni della cultura pop, infiltrandosi nell’avanguardia della moda, del design e dell’intrattenimento.

L’ultimo capitolo di questa rivoluzione artistica è stato inaugurato il 23 Marzo 2024 nel lussuoso showroom di moda “doors” a SOHO. Promosso con fervore dal VOGUE MAGAZINE, l’evento ha visto una folla ansiosa, nonostante una pioggia battente, aspettare pazientemente fuori dallo stabile per immergersi nel mondo colorato di POPST-ART.

L’esperienza immersiva proposta da Mattia Bari ha trasportato gli spettatori in un viaggio attraverso le opere più celebri di “FAKE”. Tra dolci giganti, maschere enigmatiche e arte vibrante, i presenti sono stati invitati a lasciare alle spalle il mondo artificiale di “FAKELAND” e ad abbracciare la propria autenticità. Il “FAKEshion runway” ha dato il via a una celebrazione della vera identità, ispirando il pubblico a liberarsi delle proprie maschere e ad abbracciare la propria unicità.

La collaborazione con “doors” ha visto i colori vivaci dell’arte pop di Mattia Bari integrarsi armoniosamente con i capi di moda trendy di SOHO, creando un’atmosfera di eccitazione contagiosa tra gli ospiti, che includevano numerosi personaggi influenti e iconici. La presenza di figure di spicco e influencer ha confermato l’attrazione di questa nuova ondata culturale, spingendo “FAKE” ad emergere come un’icona motivazionale per la generazione contemporanea.

Ma la rivoluzione pop di Mattia Bari non si ferma qui. L’artista è stato invitato il 21 giugno 2024 a inaugurare la nuova galleria “EL DORADO – ART CENTRAL Galleria” nel cuore della Billionaire Row, dove le sue opere saranno esposte accanto a quelle di grandi maestri della cultura pop come Romero Britto, Andy Warhol e Disney. Un tributo alla sua visione audace e alla sua capacità di trasformare il mondo attraverso l’arte.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governos Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Esiste davvero un Mindset americano?

“La prima cosa che insegnavo ai giocatori i primi giorni di allenamento era prendersi il tempo necessario per infilarsi le scarpe e le calze come si deve. Sono queste le parti più importanti della tua attrezzatura. Giocherai su una superficie

Leggi Tutto »

Noemi Bolzi per la prima volta a New York

La poliedrica artista italiana Noemi Bolzi è pronta a conquistare il cuore pulsante della creatività e dell’innovazione artistica americana. Dal 31 maggio al 7 giugno 2024, parteciperà infatti all’Expo Internazionale “New York Art Symposium 2024” nell’eclettico Centro Usagi di DUMBO (Down Under the Manhattan Bridge Overpass), dove

Leggi Tutto »
Scroll to Top