Tragedia nella metropolitana di New York: uomo spinto sui binari e ucciso da un treno

Una tragedia ha scosso la stazione della metropolitana di East Harlem a Manhattan, quando un uomo è stato spinto sui binari proprio mentre sopraggiungeva un treno. Secondo quanto riportato dalla polizia di New York, l’incidente è avvenuto poco prima delle 19:00 alla stazione di 125th Street e Lexington Avenue lungo la linea 4/5/6. La vittima, la cui identità non è stata ancora resa nota, è stata dichiarata morta sul posto.

Le autorità hanno rapidamente agito, arrestando un sospettato di 24 anni con problemi di salute mentale, identificato come Carlton McPherson. McPherson, già coinvolto in precedenti episodi di aggressione, era stato rilasciato su cauzione in attesa di un’udienza in tribunale.

La tragica situazione ha richiamato l’attenzione dei funzionari di alto livello, tra cui il capo della polizia ferroviaria di New York Mike Kemper, il presidente della MTA Janno Leiber e il presidente della NYC Transit Richard Davey, che si sono recati sul posto nelle ore successive all’incidente.

Questa tragedia giunge in un momento in cui le autorità stanno affrontando un aumento dei crimini nella metropolitana. La polizia ha annunciato il dispiegamento di ulteriori 800 agenti per contrastare i “fare-beaters”, coloro che evadono il pagamento del biglietto, con l’obiettivo di ridurre i crimini violenti.

I dati dimostrano un aumento significativo delle aggressioni nella metropolitana, con un aumento del 53% rispetto al periodo pre-pandemia. Nel 2023, si sono registrate 570 aggressioni rispetto alle 373 del 2019, mettendo in evidenza la crescente preoccupazione per la sicurezza all’interno dei trasporti pubblici della città.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York ha un problema con i clacson

Nel cuore di Manhattan il traffico mattutino scorre come una sinfonia dissonante di clacson e bip bip. New York, in fondo, è conosciuta per il suo rumore incessante, ma negli ultimi anni l’inquinamento acustico generato delle automobili sembra aver raggiunto

Leggi Tutto »
Scroll to Top