A Baltimora è crollato un ponte dopo la collisione con un mercantile

Una notte di terrore si è abbattuta su Baltimora, Maryland, quando il ponte Francis Scott Key è crollato in seguito a una violenta collisione con una nave cargo. L’incidente ha avuto luogo intorno all’1:30 del mattino, mentre diversi veicoli erano ancora in transito lungo il Key Bridge. Molti di questi sono precipitati in acqua a seguito del crollo. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco locali, venti persone sono rimaste coinvolte nell’incidente, due sono state salvate dai soccorsi.

Le impressionanti immagini dell’accaduto sono subito circolate sui social media: Il video mostra l’intera sequenza dell’avvicinamento della nave al ponte, l’impatto e il conseguente crollo della struttura.

Dopo la collisione, la nave mercantile è andata in fiamme e si è inabissata. Il dipartimento locale dei pompieri ha dichiarato che “L’intero ponte è crollato nel fiume Patapsco. Sospettiamo che ci fossero veicoli e forse un camion al momento dell’incidente. Attualmente ci stiamo concentrando sul salvataggio e il recupero delle persone coinvolte”. Al momento, non sono ancora state divulgate informazioni sulle eventuali vittime.

Secondo quanto riferito dai media statunitensi, la nave aveva bandiera di Singapore ed era appena partita da Baltimora, diretta verso lo Sri Lanka. Le autorità locali hanno prontamente risposto alle chiamate al 911 inviando sul posto vigili del fuoco, forze dell’ordine cittadine e la Guardia Costiera nazionale. Le autorità del Maryland hanno emesso un avviso di traffico, invitando a evitare la I-695 nel corridoio sud-est a causa del crollo del ponte I-695 Key Bridge a causa della collisione di una nave. Il ponte, inaugurato nel 1977 e intitolato all’autore dell’inno nazionale americano, era lungo poco meno di tre chilometri e rappresentava un importante collegamento per attraversare il fiume Patapsco, permettendo ai veicoli di evitare l’area portuale della città.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York sterilizzerà tre milioni di topi

La città che non dorme mai ha un problema che persiste da decenni: i ratti. New York, con la sua popolazione di circa 3 milioni di roditori, sta cercando una soluzione al persistente problema delle infestazioni di topi che affligge

Leggi Tutto »

New York più vicina al suo primo stadio di calcio

Il consiglio comunale di New York ha dato l’approvazione ufficiale per l’istruzione della seconda fase propedeutica alla costruzione del primo stadio di calcio della città, un progetto che potrebbe trasformare il paesaggio urbano e la vita dei residenti del Queens,

Leggi Tutto »
Scroll to Top