Italian Reputation Award, la premiazione si terrà il 23 marzo all’Istituto Italiano di Cultura di New York

La premiazione del prestigioso ITALIAN REPUTATION AWARD si terrà a New York il 23 marzo 2024 ore 5.00pm presso l’Istituto Italiano di Cultura, alla presenza del Console Generale d’Italia New York, Fabrizio Di Michele. L’importante riconoscimento è rivolto alle personalità che si sono distinte in ambito reputazionale grazie ad un costante impegno e all’innovazione profusa in diversi settori per la promozione dell’Italia nel mondo. È nato dalla collaborazione tra l’Istituto italiano di Cultura di New York diretto dal Prof. Fabio Finotti e da Reputation Research guidato da Davide Ippolito per valorizzare l’impatto culturale degli italiani che con il loro lavoro contribuiscono a rafforzare il brand Italia su scala globale. L’evento sarà condotto dalla giornalista Francesca Di Matteo.

I premiati della prima edizione dell’Italian Reputation Award sono: Alain Elkann, Allegra Baistrocchi, Leonora Armellini, John Viola, Basil Russo, Franco Rossi, Diego Pisa, Mauro Porcini, Giuseppe Romano, Gianmario Bertollo, Marco Chiellini, Anna Rondolino, Piero Rondolino, Umberto Rondolino, che riceveranno il Reputation Award disegnato dal maestro Marco de Luca.

L’iniziativa è promossa dall’Istituto Italiano di Cultura di New York, Reputation Research, RetImpresa, Progetto Alfa, IARL – Italian American Reputation Lab e Federmanager Academy.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York ha un problema con i clacson

Nel cuore di Manhattan il traffico mattutino scorre come una sinfonia dissonante di clacson e bip bip. New York, in fondo, è conosciuta per il suo rumore incessante, ma negli ultimi anni l’inquinamento acustico generato delle automobili sembra aver raggiunto

Leggi Tutto »
Scroll to Top