Tim Cook a New York lancia ufficialmente i Vision Pro

Venerdì, negli Stati Uniti, ha segnato l’atteso lancio di Vision Pro, il visore di realtà virtuale di Apple, annunciando una nuova era per gli appassionati di tecnologia e realtà aumentata. I clienti che hanno effettuato il preordine del dispositivo iniziano a riceverlo o a ritirarlo presso i negozi Apple Store, segnando l’inizio di una nuova avventura nel mondo digitale.

In occasione del lancio, Tim Cook, CEO di Apple, ha fatto un’apparizione speciale presso il negozio principale di Apple sulla Fifth Avenue a New York City, per celebrare questo momento significativo. Durante un’intervista con Jim Cramer di CNBC, Cook ha discusso dell’alto prezzo di partenza del Vision Pro, fissato a $3,500, descrivendolo come “la tecnologia di domani disponibile oggi”. Questa affermazione sottolinea la convinzione di Apple nell’innovazione e nella qualità superiore del suo nuovo prodotto.

Cook ha affrontato le preoccupazioni relative al prezzo, sottolineando la possibilità per i clienti di distribuire il pagamento nel tempo grazie a un piano di finanziamento mensile, rendendo il dispositivo più accessibile. Ha inoltre evidenziato la ricchezza di innovazioni incorporate nel Vision Pro, citando le 5,000 brevetti a suo sostegno, che attestano l’enorme lavoro di ricerca e sviluppo dietro questo prodotto rivoluzionario.

Pensiamo di avergli dato un prezzo al giusto livello considerando il suo valore” ha aggiunto Cook, rimarcando il valore intrinseco di questo dispositivo all’avanguardia nel settore della realtà virtuale e aumentata.

Il lancio del Vision Pro non è solo un traguardo per Apple, ma segna un punto di svolta per l’industria tecnologica, dimostrando ancora una volta l’impegno dell’azienda nell’innovazione e nella creazione di prodotti che definiscono il futuro del digitale. Con oltre 5,000 brevetti legati al Vision Pro, Apple sottolinea il suo ruolo da pioniere nell’esplorazione delle potenzialità della realtà virtuale e aumentata.

Mentre i primi clienti iniziano a esplorare le capacità immersive del Vision Pro, accompagnati dalle dimostrazioni in negozio e dal supporto dei membri del team Apple, l’entusiasmo per questa nuova frontiera tecnologica è palpabile. Con Vision Pro, Apple non solo propone un prodotto, ma invita a immaginare un futuro in cui le esperienze digitali e la realtà si fondono in modi sempre più sorprendenti e innovativi.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York ha un problema con i clacson

Nel cuore di Manhattan il traffico mattutino scorre come una sinfonia dissonante di clacson e bip bip. New York, in fondo, è conosciuta per il suo rumore incessante, ma negli ultimi anni l’inquinamento acustico generato delle automobili sembra aver raggiunto

Leggi Tutto »
Scroll to Top