La villa vicino a New York sembra uscita direttamente da “Saltburn”

Se Jacob Elordi e Barry Keoghan non rientrano nei tuoi piani romantici per quest’anno, è difficile immaginare chi altro potrebbe farlo! E se sei ancora affascinato dalla commedia contorta e oscura che vede come protagonisti questi due attori, c’è una dimora fuori New York City che trasuda lo stesso lusso della casa di campagna inglese.

Conosciuta come The Elms, questa residenza a Newport, Rhode Island, è un vero e proprio punto di riferimento storico nazionale dell’età dell’oro. Le due dimore, la Drayton House nel Northamptonshire (la vera residenza che compare nel film) e The Elms, entrambe emanano splendore e opulenza. Nonostante la Drayton House sia una tenuta di proprietà privata risalente al 1300, The Elms è stata eretta solo nel 1901, circa sei secoli dopo.

Simile alla Drayton House, The Elms vanta una serie di incantevoli giardini, terrazze, padiglioni e una collezione di dipinti, ognuno incarnando l’immagine idealizzata di una sontuosa casa estiva. In effetti, The Elms è stata originariamente costruita come residenza estiva per il signor e la signora Berwind.

Dopo la morte della signora Berwind nel 1922 e del signor Berwind nel 1936, la sorella di Edward, Julia, ha continuato a trascorrere le sue estati a The Elms fino alla sua morte nel 1961. Oggi, i terreni sono aperti al pubblico per visite, grazie all’acquisto da parte di The Preservation Society of Newport County nel 1962. Tuttavia, la stagione turistica non inizierà prima del 1 aprile 2024.

All’epoca della sua costruzione, The Elms ha richiesto un investimento di 1,4 milioni di dollari. Il progetto è stato curato dall’architetto Horace Trumbauer. Le sue terrazze presentano sculture in bronzo e marmo, elementi simbolici cruciali come nella statua del Minotauro a Saltburn. Ma una delle caratteristiche più straordinarie della proprietà sono i giardini in stile revival classico. Un’affermazione che si può tranquillamente estendere agli intricati giardini di Saltburn: speriamo solo che, se mai visiterai la villa di Newport, non ti troverai a passeggiare da solo con Oliver!

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York sterilizzerà tre milioni di topi

La città che non dorme mai ha un problema che persiste da decenni: i ratti. New York, con la sua popolazione di circa 3 milioni di roditori, sta cercando una soluzione al persistente problema delle infestazioni di topi che affligge

Leggi Tutto »

New York più vicina al suo primo stadio di calcio

Il consiglio comunale di New York ha dato l’approvazione ufficiale per l’istruzione della seconda fase propedeutica alla costruzione del primo stadio di calcio della città, un progetto che potrebbe trasformare il paesaggio urbano e la vita dei residenti del Queens,

Leggi Tutto »
Scroll to Top