Ci Siamo a New York: Semplicità Italiana e Modernità in un Ristorante Unico

Mattia Panico

Mattia Panico

Direttore Generale de "ilNewyorkese", formatore e appassionato di viaggi e cibo, vive a New York. Aiuta le aziende a realizzare il "Sogno Americano", aprendo la strada per entrare in questo mercato e posizionarsi correttamente negli Stati Uniti.

Che tu sia un italiano che di recente si è trasferito a New York e vaga in cerca di autentico cibo del suo Paese oppure un appassionato di cibo Italiano, Ci Siamo dovrebbe subito entrare nella tua lista dei migliori ristoranti Italiani dove mangiare a New York.

Ci Siamo è un ristorante italiano nel quartiere di Hudson Yards creato dalla chef Hillary Sterling per “celebrare la bellezza della semplicità”, così come si può leggere sul sito ufficiale del ristorante.

Ed è proprio il modo in cui questo concetto di semplicità è stato rappresentato nel menu che rende questo posto così speciale.

Ho sempre pensato e sostenuto che la bellezza e il pregio della cucina italiana siano soprattutto nella semplicità degli ingredienti e nell’esaltazione del sapore di essi all’interno di un piatto. Gli italiani apprezzano il poter gustare il sapore dei singoli ingredienti all’interno di un piatto e spesso preferiscono aggiungere soltanto il condimento essenziale ad esaltarne il sapore senza coprirlo.

Questo è quello che si ritrova nel menu e nelle preparazioni di Ci Siamo: ingredienti di qualità eccellente, dai profumi e sapori semplici e autentici, combinati in piatti che riprendono autentiche ricette Italiane, con l’aggiunta di un tocco di modernità.

Da non perdere la Gricia o la Focaccia Bianca, i miei piatti preferiti di tutto il menu.

Ma non è soltanto il cibo a trasmetterti il calore dell’italianità; da Ci Siamo anche il design, l’atmosfera, la luce, la cucina e il forno a vista sono tutti elementi che ti fanno sentire subito accolto e a tuo agio, in puro stile italiano.

Senza pero dimenticare la classe e la modernità di un ristorante Newyorkese, che rendono questo ristorante la destinazione perfetta per un pranzo tra colleghi, un appuntamento galante o una cena in famiglia.

Da Ci Siamo ho ritrovato i sapori dell’Italia, senza dover rinunciare al design ricercato di un ristorante della Grande Mela.  

Unica nota: è necessario prenotare con ampio anticipo se si vogliono evitare lunghe attese; oppure è importante essere disposti a pranzare/cenare al bar, che resta sempre una delle mie sistemazioni preferite!

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York sterilizzerà tre milioni di topi

La città che non dorme mai ha un problema che persiste da decenni: i ratti. New York, con la sua popolazione di circa 3 milioni di roditori, sta cercando una soluzione al persistente problema delle infestazioni di topi che affligge

Leggi Tutto »

New York più vicina al suo primo stadio di calcio

Il consiglio comunale di New York ha dato l’approvazione ufficiale per l’istruzione della seconda fase propedeutica alla costruzione del primo stadio di calcio della città, un progetto che potrebbe trasformare il paesaggio urbano e la vita dei residenti del Queens,

Leggi Tutto »
Scroll to Top