Wanted Design Manhattan 2024: il design del futuro sbarca a New York

Il 2024 promette di essere un periodo ricco di appuntamenti fieristici di grande risonanza, non solo in Europa ma anche oltre oceano. Nel contesto della New York Design Week, due eventi si affermano come imperdibili per professionisti e appassionati di arredamento: l’International Contemporary Furniture Fair e il Wanted Design Manhattan.

Mentre il primo è consolidato come una fiera classica, il secondo ha recentemente guadagnato fama a livello mondiale, posizionandosi come una piattaforma dedicata a talenti emergenti e studenti delle accademie.

Esploriamo dunque questo affascinante progetto e annotiamo le date cruciali da segnare nel calendario per pianificare una visita nella Grande Mela alla scoperta del futuro del design.

Wanted Design, ideato nel 2011 da Odile Hainaut e Claire Pijoulat, si propone di promuovere i giovani talenti statunitensi e internazionali attraverso la creazione di una comunità creativa. Con sede a New York, la manifestazione organizza eventi espositivi e tavole rotonde grazie alle partnership sviluppate nel corso degli anni.

Recentemente, il progetto ha evoluto la sua formula con Wanted Design Manhattan, diventando una tappa imperdibile del calendario fieristico. Attraverso iniziative come Schools Showcase, Launch Pad, Look Book e Wanted Interiors, offre ai designer emergenti un palcoscenico globale per esporre le proprie creazioni, delineando le tendenze delle nuove generazioni.

Nel 2019, la fiera è stata acquisita da Emerald, diventando un evento collaterale dell’International Contemporary Furniture Fair, coinvolgendo un pubblico sempre più ampio.

Wanted Design Manhattan è ormai un evento annuale nel panorama fieristico internazionale. Nel 2024, si terrà dal 19 al 21 maggio presso il Javits Center di New York. Questo evento favorirà l’interazione tra creativi e pubblico attraverso eventi circolari incentrati sullo scambio di idee.

All’interno del WD Lounge and Cafe, troverà spazio il Wanted Interiors, un’area immersiva e multi-brand che invita i visitatori a scoprire i prodotti attraverso presentazioni orali e installazioni. Il Look Book agevolerà l’incontro tra i grandi nomi del design nordamericano e i talenti emergenti.

L’evento includerà anche il tradizionale Launch Pad, una piattaforma globale per giovani designer, e per il terzo anno consecutivo, lo Schools Showcase, che mette in mostra il lavoro degli studenti selezionati.

Dal 2019, Wanted Design Manhattan è parte integrante dell’International Contemporary Furniture Fair (ICFF), un evento che presenta le ultime novità e tendenze nel settore residenziale, contract e ospitalità.

Coinvolgendo quasi cinquecento brand da oltre trenta Paesi, ICFF è un appuntamento annuale per architetti, interior designer, produttori, giornalisti e appassionati. L’evento offre un’ampia area per interazioni e scambi, stabilendo un contatto diretto tra visitatori e creativi.

Per partecipare all’edizione 2024 di Wanted Design Manhattan e ICFF, è necessario iscriversi sul sito ufficiale e rimanere in attesa delle informazioni sull’ingresso e sulle opzioni di alloggio offerte in partnership con Eventsphere.

L’evento si svolgerà dal 19 al 21 maggio presso il Jacob K. Javits Convention Center di New York, facilmente raggiungibile con la metropolitana sulla linea numero 7.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York ha un problema con i clacson

Nel cuore di Manhattan il traffico mattutino scorre come una sinfonia dissonante di clacson e bip bip. New York, in fondo, è conosciuta per il suo rumore incessante, ma negli ultimi anni l’inquinamento acustico generato delle automobili sembra aver raggiunto

Leggi Tutto »
Scroll to Top