Sotto le stelle di Giotto presso l’Istituto Italiano di Cultura-NY

Giotto, l’artista che ha rivoluzionato l’arte occidentale, continua a ispirare e affascinare il pubblico anche oggi. Dal 14 novembre 2023, il New York Cultural Institute ospiterà un’esperienza straordinaria che permetterà ai visitatori di immergersi nel capolavoro di Giotto, la Cappella degli Scrovegni a Padova, grazie a una tecnologia immersiva virtuale di ultima generazione.

Un avanzato processo di scansione estivo condotto nel 2023 ha reso possibile la ricreazione dettagliata della Cappella degli Scrovegni e della sua cripta, normalmente non accessibile al pubblico. La tecnologia all’avanguardia utilizzata è di origine italiana, sviluppata da Hidonix, un’azienda leader nel settore.

In mostra, una preziosa tavola autentica del Trecento con un angelo del Guariento testimonierà l’influenza duratura di Giotto sulla pittura di corte. Pannelli esplicativi illustreranno come l’arte di Giotto abbia ispirato cicli di affreschi trecenteschi straordinari, contribuendo a conferire a “Padova – Urbs picta” lo status di sito UNESCO.

Francesca Magnani, con la sua mostra fotografica “Padova Postacards”, offrirà ai visitatori uno sguardo emozionante sul contesto umano in cui sono inserite le opere di Giotto e Guariento. Gli arredi di Moroso, con il loro design unico, creeranno un affascinante collegamento tra il passato e il presente della creatività italiana.

L’installazione in corso di Ozmo, uno dei principali esponenti della street art italiana, dialogherà con una memoria che ha nutrito il nostro futuro per secoli. La mostra rimarrà aperta fino al 31 gennaio 2024, dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 16:00 e il sabato e la domenica dalle 11:00 alle 16:00.

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Scroll to Top