Il Colosseo con il Tricolore per ricordare le vittime delle foibe

Il Colosseo si tinge con i colori del Tricolore e la scritta “Io ricordo” per celebrare il Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe. Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, e il ministro dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Francesco Lollobrigida, hanno presenziato all’accensione della proiezione che ha proietta i colori della bandiera italiana sul celebre monumento. “Penso che il Colosseo sia un monumento universalmente noto che in un certo senso è anche uno dei tanti simboli importanti dell’Italia. Quindi c’è parso di sottolineare, tra le tantissime iniziative assieme all’illuminazione della facciata di Palazzo Chigi, di sottolineare il Giorno del Ricordo anche con questa illuminazione del Tricolore”, ha detto il ministro Sangiuliano.
Da parte sua il ministro Lollobrigida ha aggiunto: “Un ringraziamento davvero sentito al ministro Sangiuliano che ha davvero voluto che uno dei monumenti principali d’Italia, il principale di Roma, potesse descrivere quanta voglia ci sia di ricordare una delle tragedie che ha colpito il nostro popolo. Ricordare per non ripetere tragedie come quelle. Ed è per questo che è importante che il nostro ministro della Cultura abbia voluto dedicare il Colosseo a questa giornata straordinaria, che finalmente dà e restituisce dignità a una pagina di storia che per troppo tempo è restata dimenticata”.
(ITALPRESS).
-foto ufficio stampa ministero Cultura-

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

New York ha un problema con i clacson

Nel cuore di Manhattan il traffico mattutino scorre come una sinfonia dissonante di clacson e bip bip. New York, in fondo, è conosciuta per il suo rumore incessante, ma negli ultimi anni l’inquinamento acustico generato delle automobili sembra aver raggiunto

Leggi Tutto »
Scroll to Top