Ue, Commissione chiede procedura deficit eccessivo per Italia e 6 Paesi

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Nell’ambito del pacchetto di primavera del semestre europeo del giugno 2024, la Commissione ha presentato una relazione a norma dell’articolo 126, paragrafo 3, del trattato sul funzionamento dell’UE (TFUE). La relazione ha rilevato che l’avvio di una procedura per i disavanzi eccessivi basata sul disavanzo era giustificato per sette Stati membri selezionati. Il comitato economico e finanziario ha formulato il suo parere nelle due settimane successive. La Commissione ha pertanto proposto al Consiglio decisioni che stabiliscono l’esistenza di disavanzi eccessivi in Belgio, Francia, Italia, Ungheria, Malta, Polonia e Slovacchia.
Il Consiglio dovrà ora decidere in merito all’esistenza di un disavanzo eccessivo in tali Stati membri e, a seguito di una proposta della Commissione nell’ambito del pacchetto d’autunno del semestre europeo, adottare la sua raccomandazione sul percorso di aggiustamento e sul termine per porre fine alla situazione di disavanzo eccessivo.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Biden from Behind

Biden si è ritirato dalle elezioni presidenziali

Joe Biden, l’attuale Presidente, ha ritirato la propria candidatura alla Presidenza degli Stati Uniti, rinunciando così al secondo mandato. L’ha reso noto attraverso una nota, in cui annuncia anche un discorso alla nazione in settimana. Il Presidente si trova attualmente

Leggi Tutto »
Torna in alto