Sinner ai quarti a Wimbledon, Shelton battuto in tre set

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Jannik Sinner non trema e stacca il biglietto per i quarti di Wimbledon. Il 22enne altoatesino, numero uno del mondo e del tabellone e semifinalista un anno fa sui campi dell’All England Club, batte Ben Shelton, quattordicesima testa di serie, per 6-2 6-4 7-6(9) dopo poco più di due ore di gioco. Prova di forza quella di Sinner, che domina i primi due parziali, accusa un passaggio a vuoto nel terzo dove va sotto 0-3 prima di piazzare il controbreak e poi chiudere i conti dopo aver anche annullato quattro set-point. L’azzurro – fra i migliori 8 in quattro degli ultimi cinque Slam disputati – attende ora di conoscere il suo prossimo rivale che uscirà dalla sfida fra Daniil Medvedev e Grigor Dimitrov.
“E’ stato un match difficile, soprattutto il terzo set, nel tie-break ho dovuto salvare dei set point: queste partite possono diventare lunghe, sono contento di aver vinto in tre set – il commento di Sinner – Col mio team ci divertiamo, lavoriamo per questi momenti, per trovare il meglio che posso. Medvedev o Dimitrov? Comunque sarà una bella partita, è un onore e un privilegio giocare un quarto di finale su questo campo”.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »
Torna in alto