Leclerc trionfa nella “sua” Monaco davanti a Piastri e Sainz

MONTECARLO (MONACO) (ITALPRESS) – La terza volta è quella buona. Charles Leclerc trionfa finalmente fra le strade di casa e fa suo il Gran Premio di Monaco, precedendo la McLaren di Oscar Piastri e l’altra Ferrari di Carlos Sainz. Scattato dalla pole position – come gli era già successo nel 2021 e nel 2022 – stavolta Leclerc riesce a tagliare per primo il traguardo sotto la bandiera a scacchi, per quella che è la sesta vittoria in carriera, interrompendo un digiuno lungo quasi due anni (Austria 2022 l’ultimo successo). Prima affermazione stagionale per il monegasco, la seconda della Ferrari, che con il terzo posto di Sainz ha guadagnato punti importanti in ottica Costruttori e che sarebbero potuti andare persi a causa della bandiera rossa che pochi metri dopo il via ha interrotto la gara, con lo spagnolo che si era trovato costretto a fermare la sua monoposto per una foratura. Stop forzato della corsa avvenuto proprio nel corso del primo giro, per l’incidente che ha coinvolto la Red Bull di Sergio Perez e le Haas di Kevin Magnussen e Nico Hulkenberg, con la macchina del messicano estremamente danneggiata e ovviamente costretta al ritiro insieme a quelle degli altri due. Dalla ripartenza avvenuta con l’ordine originario della griglia, le due Ferrari sono riuscite ad andare fino in fondo senza effettuare pit stop, con l’altra McLaren di Lando Norris che chiude in quarta posizione. Seguono le Mercedes di George Russell e Lewis Hamilton, rispettivamente in quinta e settima posizione, separate dalla Red Bull di Max Verstappen che conclude soltanto sesto, mentre Yuki Tsunoda (Racing Bulls), Alexander Albon (Williams) e Pierre Gasly (Alpine) conquistano gli ultimi punti disponibili in chiusura di top ten.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governors Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Due ragazzi sono dispersi nelle acque del Queens

Venerdì sera, a Jacob Riis Park nel Queens, due ragazzi adolescenti sono stati segnalati dispersi nelle acque agitate della costa. La serata, segnata da temperature elevate che hanno spinto molti a riversarsi sulle spiagge, si è trasformata in un’operazione di

Leggi Tutto »
Scroll to Top