Salvini “Ci vuole più Italia in Europa, poteri forti non ci amano”

ROMA (ITALPRESS) – “Noi nelle liste non facciamo nessuna campagna acquisti e conto di mettere sul tavolo a Bruxelles due temi che la Lega porterà avanti nel Parlamento europeo: la casa e l’auto”.
Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, ospite “Mattino Cinque News” su Canale 5. “Il generale Vannacci è un uomo libero, ha difeso l’Italia in tanti Paesi nel mondo. E’ stato minacciato dall’Isis, figuriamoci se si fa spaventare da qualche giornalista di sinistra con la puzza sotto il naso. Se si può candidare qualcuno che è in carcere con accuse pesanti, Salis, perchè non si può candidare un generale che ha difeso il Paese?”, aggiunge il ministro. “Vorrei che l’Europa facesse poco cose e bene. Qualche partito dice votatemi perchè ci vuole più Europa, io dico ci vuole più Italia”, spiega. “Gran parte della stampa di sinistra, del mondo finanziario, dei burocrati, non amano nè me nè la Lega. Penso di essere l’unico ministro a processo perchè ho bloccato gli sbarchi e mantenuto una promessa fatta agli elettori. I cosiddetti ‘poteri fortì non amano me, il generale Vannacci, i sindaci leghisti, ma noi andiamo avanti lo stesso” conclude Salvini.
(ITALPRESS).
– Foto: Agenzia Fotogramma –

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Ritorna il camping di lusso Governos Island

Se stai cercando una fuga perfetta dalla frenesia della città senza allontanarti troppo, Governors Island potrebbe essere la tua destinazione ideale. E se desideri trasformare questa breve fuga in un’esperienza indimenticabile, Collective Retreats è pronto ad accoglierti con le sue

Leggi Tutto »

Deborah De Luca in concerto a Times Square

Oggi pomeriggio, l’iconica Times Square di New York è stata teatro di un evento straordinario: l’esclusivo pop-up organizzato dalla star del techno italiano, Deborah De Luca, per celebrare l’uscita del suo terzo album in studio, “Hard Pop.” Dalle 17:00 alle

Leggi Tutto »

Riapre il portale tra New York e Dublino

Il Portale che collega il centro di Dublino e il quartiere Flatiron di Manhattan è tornato in funzione domenica pomeriggio, dopo essere stato sospeso il 14 maggio per i comportamenti inappropriati dei visitatori dell’installazione. Quest’opera, che trasmette in diretta video

Leggi Tutto »
Scroll to Top