Bce, Panetta “Si realizzano condizioni per allentamento monetario”

ROMA (ITALPRESS) – “La congiuntura globale continua a essere debole. Il ristagno del commercio internazionale e l’incertezza sollevata dalle tensioni geopolitiche pesano sull’attività economica. La politica monetaria restrittiva della Banca centrale europea sta comprimendo la domanda e contribuisce, insieme al calo dei prezzi energetici, alla rapida diminuzione dell’inflazione. I rischi per la stabilità dei prezzi si sono ridimensionati e si stanno realizzando le condizioni per avviare un allentamento monetario”. Così il governatore della Banca d’Italia, Fabio Panetta, nella sua relazione all’Assemblea ordinaria dei Partecipanti. “L’attuazione della politica monetaria orientata alla stabilità dei prezzi, si è riflessa sui risultati del bilancio dell’esercizio 2023 e continuerà a incidere sulla redditività della Banca d’Italia nell’immediato futuro”, aggiunge.

– Foto ufficio stampa Banca d’Italia –

(ITALPRESS).

Condividi questo articolo sui Social

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter

Post Correlati

Il processo a Trump agita New York (il video)

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la sua squadra si sono letteralmente trasferiti a New York. La città è blindata e davanti al tribunale sono presenti i giornalisti di tutto il mondo, decisamente più numerosi rispetto ai sostenitori

Leggi Tutto »
Scroll to Top